Cerca

HYGGE | 10 modi per rendere Hyggeling la tua casa



Vi abbiamo spiegato il significato della parola HYGGE, con quale siamo siamo entrati in contatto in Danimarca, in questo articolo.

Ma come utilizzarla in casa vostra, a prescindere da dove viviate?

Ascoltati e conosciti

Abbiamo vissuto diversi mesi in Danimarca, precisamente a Kolding, un piccolo paese che ricorda quelli delle fiabe: un laghetto, boschi, casette dal tetto a punta e un castello. Sarà una coincidenza che a poca distanza, a Odense, sia nato Hans Christian Andersen, scrittore e poeta danese, celebre soprattutto per le sue fiabe tra le quali "La sirenetta" e "La piccola fiammiferaia"? Non crediamo.


Abbiamo trascorso mesi in questo paesino dove ha sede la Designskolen e qui abbiamo frequentato un master. Tra lezioni di design e ore a fare prototipi nei laboratori, abbiamo girato qualche città danese e conosciuto molte persone.


Esperienza meravigliosa, si, ma cosa c'entra con lo Hygge? Lo Hygge, per noi è proprio vivere giornate sereni, trascorse tra la nostra passione, il piacere di una gita, il tempo passato con amici in allegria e, perché no, circondarci di bellezza, accompagnati da una tazza di te.


Applica e divertiti

Cosa significa Hygge? Come molte parole antiche delle lingue nordiche, Hygge non







Speriamo che averci conosciuti un po' meglio possa farti piacere e se hai qualche domanda o curiosità, scrivici una mail o sui nostri social.


Grazie per aver letto questo articolo. Lasciaci un cuoricino e ti aspettiamo nel prossimo articolo!


A presto!


La nostra professoressa di Design ci ha definiti "Amanti intellettuali" e siamo orgogliosi e fieri di questo epiteto!


#Design #StorieDesignStudio #Danimarca #Treviglio #AccademiadiBelleArtidiBrera #Brera #Milano


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti