top of page

INTERIOR DESIGN | Piccolo è bello!

Le case piccole sono diventate sempre più popolari negli ultimi anni per diverse ragioni: per ridurre le spese, semplificare il proprio stile di vita o perchè si vive in grandi metropoli.



Perchè scegliere una casa piccola?

Tuttavia, molte persone potrebbero chiedersi se una casa piccola può essere davvero vantaggiosa, soprattutto se hanno sempre vissuto in case più grandi. Aldilà delle scelte obbligate, ci sono molte ragioni per cui le case piccole possono essere una scelta intelligente.


La prima è la più ovvia: la riduzione dei costi che è una delle ragioni principali per cui molte persone scelgono di vivere in una casa piccola. Uno spazio ridotto richiede meno materiali per la costruzione e quindi è meno costoso da costruire rispetto edifici più grandi. Inoltre, le bollette energetiche, le assicurazioni e le tasse immobiliari sono in genere più basse.


Una seconda motivazione è che una casa più piccola richiede anche meno manutenzione: occorre meno tempo per pulirla e mantenerla in ordine e ci sono meno parti della casa che richiedono riparazioni e sostituzioni costose. Questo può essere particolarmente importante per le persone che hanno poco tempo libero o non hanno le capacità o il budget per occuparsi di una grande casa.


Aspetto non meno importante è che le case più piccole hanno un impatto ambientale inferiore rispetto a quelle più grandi. Consumano meno energia e richiedono meno materiali per la costruzione o la manutenzione che, per chi cerca di ridurre la propria impronta ecologica, non è un elemento da poco.


Tuttavia, è importante ricordare che vivere in una casa piccola non è per tutti, e che ogni persona deve prendere in considerazione i propri bisogni e desideri prima di decidere se una casa piccola è la scelta giusta per loro.


Si ma come la arredo?

Un dubbio che attanaglia molti clienti quando stanno per comprare, o hanno appena

acquistato, una casa dalle metrature ridotte è: "ma come la arredo?"oppure"non ci sta nulla"o ancora "riuscirà ad essere accogliente?".


Effettivamente arredare una casa piccola può essere una sfida, ma con qualche trucco del mestiere e un progetto ben studiato, è possibile sfruttare al meglio ogni centimetro di spazio. Ecco alcuni consigli su come arredare una casa piccola in modo intelligente e funzionale.

1. In una casa piccola, ogni centimetro di spazio conta: per fruttarlo al meglio si può optare per mobili salvaspazio, come letti con contenitore, tavoli pieghevoli e divani letto. Inoltre, si possono utilizzare scaffali, mensole e appendiabiti per creare spazio verticale o come divisori di ambienti.


2. Per evitare che i mobili occupino troppo spazio, è importante scegliere pezzi proporzionati alla dimensione della stanza. Ad esempio, in una piccola sala da pranzo si può optare per un tavolo rotondo o ovale, mentre in una camera da letto si può preferire un letto da 140 cm anziché un letto da 160 cm (e se te lo stai chiedendo... si, 20 cm possono fare la differenza in una stanza).


3. Il colore delle pareti e degli arredi può influenzare la percezione dello spazio. Per rendere la stanza più grande e luminosa, si possono utilizzare colori chiari come il bianco, il beige e il grigio chiaro. Inoltre, si può creare un senso di profondità utilizzando una parete a contrasto o un mobile di colore scuro.


4. La luce naturale è un elemento importante per creare un ambiente accogliente e luminoso. Per sfruttare al meglio la luce naturale, si possono scegliere tende leggere o veneziane, utilizzare specchi per riflettere la luce e scegliere lampade a sospensione o da tavolo per illuminare gli angoli più bui della stanza.


5. Per evitare il disordine (che fa apparire uno spazio ancora più piccolo) e rendere la stanza più accogliente, è importante organizzare gli spazi in modo funzionale. Si possono utilizzare contenitori e scatole per riporre oggetti e vestiti, utilizzare divisori per separare gli spazi e creare zone funzionali differenti come una zona pranzo o una zona studio.


6. Le piante sono un elemento essenziale per creare un ambiente salutare, accogliente e piacevole nelle case piccole. Sono in grado di purificare l'aria, migliorare l'umidità, aggiungere colore e stile, creare un senso di benessere e sono facili da gestire se sai scegliere quelle giuste.


In sintesi, scegliere di vivere in una casa piccola può essere una scelta vincente se gli obbiettivi della vita sono altri o se si decide di vivere in città come Milano, Parigi, ecc dove il prezzo al metro quadro è alle stelle. Arredarla bene e renderla confortevole è assolutamente possibile, a prescindere da quante stanze si hanno a disposizione: il progetto richiede un po' di creatività e attenzione ai dettagli ma ogni piccola casa può essere completa e bella!


Vuoi un supporto progettuale per il tuo monolocale o per la tua casa dalle dimensioni ridotte? Chiamaci e parliamone, ti aiuteremo a rendere i tuoi spazi perfetti per te e per le tue esigenze.


Grazie per aver letto questo articolo. Lasciaci un cuoricino e ti aspettiamo nel prossimo articolo!


A presto!


Una casa piccola non deve essere necessariamente uno sgabuzzino pieno di roba ammassata! Con un buon progetto la si può rendere comoda, funzionale e accogliente.



Immagini nell'articolo:

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page